I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

      

Pin It


Al confine del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, la masseria Didattica “Terre di Traiano” è una storica masseria ed un’azienda agricola in biologico al centro di un paesaggio semi collinare con viti e ulivi, circondato da Castel del Monte, dalla Murgia e poco distante dalle città di Andria, Barletta, Canosa e Minervino Murge. Dai terreni calcarei si ottiene olio della pregiata qualità “coratina”, extravergine purissimo, e dai vigneti di varietà autoctone si producono generosi vini D.O.C. “Castel del Monte”. Frutta, ortaggi biologici e prodotti tipici sono a disposizione degli ospiti. Terre di Traiano è luogo ideale per vivere oggi atmosfere ormai quasi perdute e per apprezzare i profumi ed i sapori che non si ritrovano altrove.


Attività laboratoriali

Dalla terra alla tavola
L’obiettivo è di fornire agli ospiti una comprensione sulla provenienza del cibo e un rapporto diretto di interazione, comunicazione, formazione fra la tradizione del mondo agricolo e i visitatori.

Cicli delle produzioni delle colture
cereali, olive, uva, ortaggi e frutta di stagione Il percorso permette di conoscere le piante e le colture stagionali tipiche del territorio, il loro ciclo vegetativo, la loro coltivazione e la raccolta dei prodotti

Laboratorio dell’olio con visita al museo e all’antico frantoio
per conoscere la storia dell’olio partendo dal frantoio storico e scoprire la produzione olearia e l’uso dell’olio attraverso il racconto di una guida esperta, con degustazione di olio biologico del cultivar coratina di propria produzione e di altre diverse per coglierne le differenze organolettiche.

Laboratorio tra gli ulivi
alla scoperta delle piante di ulivo e spiegazione delle tecniche di raccolta manuali, di potatura e di sviluppo delle piante per ottenere dell’ottimo olio extra vergine d’oliva biologico nel rispetto della natura.

Ciclo di trasformazione dell’uva in vino
Percorso educativo sensoriale per far conoscere la coltivazione delle vite, la vendemmia, la produzione del mosto, del vino e dell’aceto e i fenomeni biologici che sottendono alla fermentazione e alla trasformazione in vino

Laboratorio di cucina
laboratorio del gusto con la produzione manuale di taralli all’extravergine impastati, bolliti e scaldati secondo la tradizione, si possono realizzare taralli semplici all’olio di oliva, al finocchio o anche al vino nero di troia.

Le erbe spontanee
Imparare a conoscere la natura ed i suoi molteplici aspetti, imparando a riconoscere ed utilizzare le erbe e le piante a proprio vantaggio, studiandone nel corso del tempo le caratteristiche, le qualità e le proprietà.

Laboratori di cucina e degustazione dell’olio
e del suo impiego in cucina Attraverso le informazioni necessarie per comprendere il mondo e la cultura dell’olio, approfondimenti che riguardano le tecniche agronomiche e di trasformazione, i visitatori saranno accolti scopriranno le proprietà nutrizionali e l’utilizzo in cucina dell’olio, simbolo della dieta mediterranea

Laboratorio di danza nella tradizione
In collaborazione con l’associazione Abracadanze di Corato è stato possibile realizzare un gioco dell’oca innovativo e personalizzato, in cui si intrecciano danze e giochi, con danze popolari selezionate per i più piccoli, e giochi recuperati dalla memoria storica della strada.

Laboratori di disegno
Momenti di creatività, relax e divertimento dove sono protagonisti la fantasia ed i colori

..................................................................
Certificato ICEA Presidio slow food Operatori Masseria Didattica Certificati CI.BI, Partner Strada dell’Olio di Castel del Monte

     

Masseria Didattica

TERRE
DI TRAIANO

di Ascanio Spagnoletti Zeuli


 SP 12 KM 13 +200 - 76123, Andria (BT)


+39 0883 569474

www.terreditraiano.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Agriturismo Terre di Traiano

 



      

ITINERARI 

Laboratori nel museo dell’olio e visita al frantoio del 1933
Sarà possibile effettuare il percorso riproducendo su diversi supporti gli oggetti del museo dell’olio e del frantoio storico scoprendo i segreti dell’olio. Gli ospiti saranno accompagnati da spiegazioni su: i miti dell’ulivo nel mondo classico; la storia della luce e dell’olio lampante; l’olio in diverse liturgie religiose; l’olio commestibile, da quello di sansa all’extravergine biologico, con la sua lavorazione e conservazione.